ORIGINI

La “CASA DI RIPOSO PER ANZIANI FERRIERE E FONDERIE DONGO”, originariamente denominata “CASA PER VECCHI E PENSIONATI SEN. ENRICO FALCK”, ha avuto origine dalla volontà e generosa azione di cittadini donghesi, coadiuvati con fraterna solidarietà delle maestranze locali delle Acciaierie e Ferriere Lombarde Falck S.p.A. con l’appoggio della società stessa, iniziative che hanno consentito, con oblazioni munifiche l’acquisto degli immobili segnati nella mappa del Comune di Dongo
E’ stata eretta quale I.P.A.B. (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficienza) ai sensi della Legge 17.07.1890 n. 6972 e successive modificazioni ed integrazioni con D.P.R. n. 983 del 02.9.1959.
Dal momento della sua istituzione, agli anni a seguire lo stabilimento Falck è sempre stato parte attiva nella gestione dell’Ente, sia partecipando nel Consiglio di Amministrazione, sia provvedendo ad elargizioni di contributi e sussidi.
Nell’anno 1990, a seguito della cessione dello stabilimento alla Società CAGIVA GROUP S.p.A., la direzione Falck S.p.A. con lettera del 21 Dicembre 1990, presentava la sua rinuncia alla rappresentanza nel Consiglio di Amministrazione della casa di Riposo a favore del rappresentante della CAGIVA GROUP.
L’immobile, dall’atto della sua acquisizione, è stato in parte ristrutturato ed ampliato con contributi della Regione Lombardia e comunali.

LA TRASFORMAZIONE DA IPAB IN FONDAZIONE

Con Legge Regionale 13 febbraio 2003 n. 1 la Regione Lombardia, nel riordinare la disciplina delle Ipab operanti in regione, ha introdotto specifici criteri in ordine a due ipotesi alternative: la trasformazione delle Ipab in Aziende di Servizi alla Persona o la trasformazione in persone giuridiche di diritto privato senza scopo di lucro.

Con deliberazione n. 27 del 30.07.2003 il Consiglio di Amministrazione di questo Istituto Geriatrico ha determinato, in ottemperanza al disposto dell’art. 3 Legge Regionale n. 1/2003, di trasformare l’Ipab “Ferriere e Fonderie Dongo” in persona giuridica di diritto privato senza scopo di lucro “Fondazione Ferriere e Fonderie Dongo”.

Con deliberazione n. 28 del 30.07.2003 il Consiglio di Amministrazione ha approvato lo Statuto della “Fondazione Ferriere e Fonderie Dongo”.

In esito alla richiesta di trasformazione dell’Ipab “Ferriere e Fonderie Dongo” in “Fondazione Ferriere e Fonderie Dongo”, la Regione Lombardia con deliberazione n. VII/14723 del 24.10.2003 ha approvato la citata trasformazione in persona giuridica di diritto privato.

Con effetto dal 01 Gennaio 2004 si è trasformata in “Fondazione Casa di Riposo per Anziani Ferriere e Fonderie Dongo - Onlus”.